La “strappona del rock mondiale” è un’italiana

A quasi quattro anni dal precedente “Comalies” (2002), l’album che li ha fatti conoscere al grande pubblico con tanto di video in heavy rotation (Heaven’s A Lie), tornano  i Lacuna Coil, in uscita a fine marzo col loro quarto album “Karmacode”.
 
Seguirà tour negli States, dove la band é molto più seguita (acquistata) che in patria. Sì, perché i Lacuna Coil sono italianissimi, dovrebbero provenire dalle parti di Bergamo, se non ricordo male.
Non sono un grande esperto del genere di musica che fanno. Si tratta di un rock/metal molto classico e chitarroso, un po’ gothic, un po’ sinfonico (mi perdonino i più esperti, non saprei definirlo meglio), ma soprattutto piacevolmente melodico.  I testi sono in inglese, salvo qualche episodio in italiano (o bilingue).
Un loro tratto distintivo è l’incrocio delle due voci, quella maschile del truzzone Andrea Ferro e (a far la differenza) quella femminile della bravissima e molto carina Cristina Scabbia.
 
 
cristina scabbia
 
Per inciso, mi pregio di averli visti dal vivo un paio di volte anni fa, nei tour dei due album precedenti: pur non essendo appunto il mio genere d’elezione, li apprezzai abbastanza.
In quelle occasioni il truzzone alla prova del live ci aveva perso di brutto, dimostrandosi quasi afono oltre che inguardabile. Invece Cristina  si era confermata dotatissima. Dotata non solo di una gran voce peraltro (i Lacuna Coil sono stati facilitati nell’ottenere visibilità, specie in Italia dove erano misconosciuti, anche dal successo degli Evanescence: ma a quella montata di Amy Lee Cristina dà le paste). Sul palco la vocalist mostrava infatti anche un notevole sex appeal.
Vabbè sì, forse esagerava nel ripetere sempre la stessa mossa, ovvero piegarsi e rialzarsi con fare lascivo (una specie di versione metal dello scatto all’indietro della Carrà, per fortuna più sensuale). Ma del resto la ragazza doveva ancora farsi, e l’effetto bava alla bocca in gran parte del pubblico maschile delle luride rockoteche che ospitavano i concerti era comunque assicurato.
 
Ecco, quello che ha portato nientemeno che il Corsera a occuparsi del gruppo lombardo non è tanto l’attesa per il nuovo album, che potrebbe allargare ulteriormente il seguito della band (che già all’estero è molto considerata e suona nei maggiori festival; in Italia, si sa, va più la Pausini), ma un’altra notizia.
I lettori delle riviste inglesi specializzate  Kerrang! e Terrorizer l’hanno votata, davanti tra l’altro alla stessa Amy Lee e a Brody Dalle (la CourtneyLove-wannabe dei Distillers), come la donna piu sexy del rock mondiale.
Sono molto contento per lei, anche perché il gruppo musicalmente vale. E poi come non apprezzare una che nell’intervista al Corriere, dopo qualche banalità su Madonna e il “metal in rosa”, se ne esce con questa frase (riferita alla speranza di avere più successo in Italia)?
Spero che anche le radio ci aiutino: visto che trasmettono delle cagate pazzesche mi sembra che possano trovare spazio anche le nostre canzoni”.
 
Solo un’accorata richiesta: Cristina, se fai il botto di popolarità e successo dopo non ti metti a fare la sgallettata r’n’b come Gwen Stefani,vero?
Annunci

4 Responses to La “strappona del rock mondiale” è un’italiana

  1. Nanaki says:

    L’importante è che non li passino mentre io ascolto la radio.

  2. Disorder79 says:

    Beh, da un’occhiata al tuo blog non mi sembra che ascolti la musica che passano la maggior parte delle radio italiane..e quindi la domanda è:
    1)non li devono passare perchè non ti piacciono, o
    2)non li devono passare per non commercializzarli troppo?

  3. Nanaki says:

    Non mi piacciono, e francamente mi sorprende che abbiano avuto tutto questo successo negli States…

  4. Disorder79 says:

    Ma l’ho detto, non sono neanche il mio genere. Mi fa comunque piacere, per motivi patriottici, che un gruppo italiano decente abbia successo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: