Polvere, quanti ricordi

Sommerso da pacchi e pacchetti in cui – causa lavori in casa – sono riposti i vestiti, i libri, i fumetti, i dischi, le cassette (ormai inutilizzate e ahimè molto più numerose di quanto non ricordassi, tutta colpa della vecchia autoradio col mangianastri), le foto e tutte le altre memorabilia della mia squallida esistenza, ho ufficialmente scoperto che NON sono allergico agli acari.
Altrimenti, vittima del blob di ragnatele e polvere che si annidava minaccioso dietro i mobili, non sarei più qui a scrivere.

Se poi alla fine riuscirò a rimettere ogni cosa al suo posto, ritrovando tutto e senza perderci anni, sarebbe il massimo.

Annunci

2 Responses to Polvere, quanti ricordi

  1. Alex_Vr says:

    e non sei allergico nemmeno ai ricordi, direi…
    ;-)

  2. Disorder79 says:

    Beh, ho impacchettato tutto all’ultimo momento e di gran fretta, senza lasciarmi tempo per esaminare le varie cianfrusaglie…

    In ogni caso, ho osservato volutamente il silenzio stampa su certi scheletri ritrovati nell’armadio: per il momento con Viola Valentino questo blog mi sembra già sufficientemente sputtanato :D

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: