Homophobic-Tv Aggregator

La settimana scorsa non ho poi parlato (non si può seguire tutto e oltretutto a volte il disgusto prevale) dell’attacco vergognoso del disonorevole senatore Saia a Rosy Bindi (lo hanno fatto i soliti noti, i cui blog sono sempre da seguire).
Quell’attacco era andato in onda in tv, all’interno di un’intervista rilasciata a un’emittente del NordEst.

Nei giorni successivi si è visto il Cardinale Mediatico Ersilio Tonini sproloquiare a Markette su La7 (senza nessun contraddittorio né obiezioni dal conduttore Chiambretti) sul sesso e l’amore gay, a suo dire contrari a natura e letteralmente bestiali.
Brutte esperienze personali in gioventù, verrebbe da pensare.

Poi a stretto giro di posta, ancora su La7, va in onda a Otto e Mezzo il Camillo Langone Show con allegro spargimento di letame sulla memoria di Pier Paolo Pasolini.
In proposito, mi sembra degno di segnalazione questo commento di Sciltian.

Questa tv, che continua a dare voce a personaggi che "rivendicano il loro diritto all’omofobia", non parla naturalmente MAI del diritto che i gay russi o polacchi dovrebbero avere a vivere serenamente la loro sessualità, senza cortei soppressi, arresti e cacce alle streghe portate avanti da Governi (quello di Varsavia, Membro UE) e Chiese (tutte quelle russe, diabolicamente alleate).

Si parla di Polonia, abbondantemente, solo se ci va PapaNazinger, occupatissimo a rinfocolare ulteriormente il delirio fondamentalista in cui il paese è precipitato negli ultimi anni.
Ed ecco la cronaca filmata di tutti i suoi spostamenti, i suoi discorsi, la sua visita ad Auschwitz in cui (auto)assolve il popolo tedesco per i crimini nazisti e ricorda tutte le categorie perseguitate dal Terzo Reich, senza menzionare gli omosessuali (come giustamente ricordato da Furio Colombo su L’Unità).

Dicevo appunto all’inizio del post che (pur se toccati e/o interessati) non si può e non si ha voglia di denunciare tutte le manifestazioni omofobiche e discriminatorie che si succedono in Italia quotidianamente, a opera della Chiesa Cattolica, delle destre e degli pseudo-intellettuali al loro soldo.
Ma quando si riflette su come si comportino di fronte a tutto questo i mass media, e in specie la televisione che è il più seguito, viene voglia di scriverne di certe notizie: sempre.

Annunci

7 Responses to Homophobic-Tv Aggregator

  1. senhal says:

    quanto sono d’accordo!!!
    io non ho ancora postato sul mio blog il commento alla visita di joseph… per certe cose ci vuole tempo (dicono di contare fino a 10 ma io ormai sono agli esponenti)
    ciao!

  2. AnelliDiFumo says:

    Trovo graverrimo ciò che ha detto e soprattutto ciò che non ha detto papa Nazinger. Ha parlato giustificando se stesso, la sua adesione alla Hitelr Jugen da giovane tedesco, ma lui era vestito da pontefice. Forse guardandosi le scarpine Prada da 520 € non se n’è ricordato.

  3. Disorder79 says:

    @Senhal: sì…quanto alla visita polacca in sè, il mio commento è Che Schifo, Che Schifo, Che Schifo..

    @Adf: appunto. Parlasse per sé e il suo oscuro passato, tra l’altro: visto che il popolo tedesco responsabilmente si è invece assunto da anni le proprie colpe, per voltare pagina. Sarà che non è oppresso dalla cultura cattolica del senso di colpa e del perdonismo buonista.

  4. larvotto says:

    Camillo Langone di Reggio Emilia?
    Sono di reggio Emilia anche io…
    ne avrei da dire…. :(

  5. Disorder79 says:

    Umamma, ho un po’ paura di cosa avresti da dire di questo nuovo GiulianoFerrara-Boy….Certo che noi abbiamo la Fallaci, ma anche voi con questi personaggini (ricordo anche i gemelli Giovanardi, credo in quel di Modena…) :)

  6. Frantza says:

    Tonini avrebbe bisogno di trovarsi un vero lavoro , anizichè presenziare continuamente in tv con le proprie crociate anti-gay……..non ha proprio un tubo da fare, eh!

  7. Disorder79 says:

    Beh, anche l’idea di una salutare e meritata PENSIONE potrebbe considerarla, visto che è – credo – più che ottuagenario e sono anni e anni che “evangelizza” gli italiani dai media :)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: