Seven Nation Torture

Aiutatemi.
Io non ce la posso fare a superare quest’estate.
Le mie orecchie nemmeno.
LEI è ovunque.

– Vai al lavoro e i colleghi la "intonano" di prima mattina.
– Passi al mercato e rimbalza da un banco all’altro a 200 decibel come fosse l’offerta della settimana.
– Sei ai concerti e la gente accoglie gli artisti cantando quella, al posto dei successi di chi è lì a suonare.
– Cerchi tranquillità al pub e gli ubriachi l’hanno adottata come coro preferito, al posto delle solite Osterie.

– Non guardi partite di calcio in tv o dal vivo, perchè d’estate non ci sono: ma che la tua squadra resti o no in Serie A, sai già quale simpatica melodia ti aspetterà ogni settimana, in qualunque stadio.

– Accendi la televisione e c’è la pubblicità della suoneria (non con il titolo vero: "la suoneria del po-popoppo popo-po").
– Apri il giornale e c’è l’articolo di qualche saputello che ricostruisce per l’ennesima volta la storia del Bruges, dei tifosi romanisti e di Totti a Sanremo.
– Cerchi conforto buttandoti sulla stampa straniera e trovi le dichiarazioni di un Jack White tutto orgoglioso della sua composizione ormai diventata folk music.
– Leggi dei blog e ti imbatti nel post di qualche altro disperato
come te, che si lamenta dell’utilizzo becero di una canzone che in origine aveva il suo perchè.

Avrà una fine tutto questo?

Non avrei mai pensato di rimpiangere l’inno di Mameli.
Aridatece Bennato & Nannini.




AGGIORNAMENTO del 26-7: in questo post e nei suoi commenti si riportano gli inquietanti, inevitabili sviluppi discografici…

Annunci

9 Responses to Seven Nation Torture

  1. utente anonimo says:

    che dire?
    ah ecco…
    popopopopopopooopooooooo

    ;P stee

  2. kAy979 says:

    argh non se ne pòpòpò più

  3. Disorder79 says:

    Ma anche “poropò, poropò, poropoppoppoppopò: PO-POPPOPPOPPOPO-PO” (ho paura che l’inno di Mameli verrà presto proseguito così…)

  4. wittyboy says:

    L’altra alla fine di un concerto gospel il coro ha avuto il coraggio di intontarla… :-S

  5. Disorder79 says:

    C’è mica qualche refuso nel commento? comunque il senso l’ho capito più o meno.. L’idea di una versione gospel è un orrore che non avevo considerato :)

  6. La cosa brutta è quando il pubblico dei Depeche Mode intona (in 80mila) LEI tra una canzone e l’altra del gruppo sul palco… come a dire, altro che DM, ascoltatevi questi altri…

  7. Disorder79 says:

    Aiuto! Momenti del concerto romano che non mi dispiace di essermi perso…

  8. nosleeeper says:

    oddio e perché Robbie Williams nel tricolore che cantava sulla stessa melodia “Champeeony del mown-dooow”. Inquietante.

    Come minimo i White Stripes devono girarsi tutta l’italia facendo concerti a gratis e escludendo SNA dalla setlist

  9. Disorder79 says:

    E che, dopo George Michael ora RW copia Morrissey? :)

    AGGIORNAMENTO: sentito intornare LEI anche dalle Note Drag Queen che facevano lo spettacolo alla Festa de L’Unità.
    Ci hanno davvero preso tutto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: