Revival di cui si sentiva il bisogno

Sempre a proposito di tormentoni, l’attualità mi fornisce lo spunto per un tuffo nel passato.
Qualche giorno fa era infatti in concerto a Firenze (nell’ambito dell’imperdibile cartellone estivo di concerti) nientemeno che Hevia,
il misterioso giramondo delle Asturie.

Chi si ricorda della sua raffinata hit finto-etnica Busindre Reel, suonata con la cornamusina Bontempi, che nel lontano 1999 ci tenne compagnia per tanto tempo?
Ne sentivate anche voi la mancanza?

Io no.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: