Oggi ci sei, domani chissà

Comunicazione di servizio che resterà valida per i prossimi due mesi.


Volevo rassicurare amici, conoscenti e contatti della blogosfera (in pratica, quei 2 o 3 che mi leggono ogni tanto senza conoscermi di persona) che ci sono ancora: nè questo blog nè (ahimè) il tenutario hanno programmato di andare in vacanza, come han pensato bene di fare molti altri (a tutti loro vanno i miei auguri di buone ferie).

Fosse per me, continuerei a inondare la rete di bischerate a ritmo quasi quotidiano. Purtroppo col caldo torrido negli ultimi giorni si è ripresentato un classico della mia estate: i Problemi Gravi Al Pc.
Come era successo nell’ultima occasione, circa un anno fa, il computer ha preso a bloccarsi e/o spegnersi e/o riavviarsi senza preavviso dopo un tempo random dall’accensione che può variare dai due secondi alla mezzora.
L’altra volta la soluzione giunse alfine col cambio della RAM. Questa, si vedrà. Temo che non sia solo la sofferenza per il caldo (anche se quella evidentemente aiuta a scatenare le paturnie represse del super-io del mio macinino).

Insomma, dovessi improvvisamente scomparire da questo e dagli altrui blog che bazzico, sappiate che non sono al mare: sarò qui a smadonnare premendo inutilmente il magico bottone del reset e ad escogitare sempre nuove combinazioni di incastro del ventilatore dentro il pc, per prolungare l’agonia. Oppure sarò senza pc.

E tra parentesi, questa NON è una bieca scusa per chiudere o sospendere il blog, che tra l’altro ha compiuto sei mesi di vita da circa una settimana senza che me ne ricordassi.
Tanti auguri a me, chi lo sa perchè (cit.).

Annunci

5 Responses to Oggi ci sei, domani chissà

  1. MarkdiTom says:

    Coraggio. Noi smanettatori milanesi ti siamo vicini.

  2. wittyboy says:

    Ma tu dici che il caldo influenza le nostre povere CPU? Perchè anche il mio mostra segni di squilibrio…

  3. Disorder79 says:

    Mark: grazie :)

    Witty: voglio credere che sia il caldo, e non un nuovo pezzo da cambiare :)

    In ogni caso il malfunzionamento è variabile (oggi ad esempio si sopravvive), ho scritto il post come avvertimento preventivo, nel caso in cui la situazione degenerasse….

  4. AnelliDiFumo says:

    Non so se sia il caldo, ma se ti può allietare oggi ho speso 4 ore 4 a rimettere in sesto la mia Eudora, dopo aver ricevuto una maledetta mail killer con dentro un loop che mi sputtanava il programma chiudendolo ogni volta. La mail aveva come subject “Dangerous tuna with increased mercury levels on your local market”, vedi di metterci un filtro su, se non vuoi imparare le bestemmie in sanscrito come me.

  5. Disorder79 says:

    Io non scarico mai le mail in automatico. In ogni caso dovrebbe essere un problema interno e non da virus. Per ora, si va avanti a vista con l’ausilio del ventilatore…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: