Perdiana

Mi preme buttar fuori una velenosa riflessione a margine del caso Ceccherini, di cui si parla da giorni (sull’argomento "bestemmie, reality e televisione ipocrita" non ho voglia di soffermarmi anch’io di nuovo).

Mi sarei davvero rotto i cosidetti di sentir cianciare a sproposito fini retori del calibro di Simona Ventura o simili di toscani instrinsecamente bestemmiatori, o di Toscana come regione in cui la bestemmia è come un intercalare, normale per tutti.

Allora:
1. La bestemmia è diffusa in molte altre regioni italiane.
2. La bestemmia in Toscana è molto diffusa solo nelle campagne, tra i  cafoni & buzzurri e tra gli adolescenti idioti con velleità da ribelli – come in gran parte della nostra
tanto cattolica penisola.
3. La maggioranza dei toscani arriva alla fatale imprecazione solo in casi eccezionali, o è totalmente esente dal vizio. E questo indipendentemente dal proprio senso religioso (trattandosi ad esempio, secondo il sottoscritto, di comportamento irrispettoso delle persone eventualmente presenti e di volgarità del tutto inutile e gratuita).
4. Non mi sembra che nelle regioni in cui si smadonna meno il dialetto sia particolarmente forbito, nè esente da volgarità altrettanto irriferibili e offensive della dignità altrui.

Perciò gradirei che la si smettesse con la storia dei toscanacci bestemmiatori, così come io non mi permetto di parlare ad esempio dei lombardi come popolo di imprenditori evasori o dei siciliani come popolo di  fiancheggiatori della mafia (nonostante i dati statistici sulle dichiarazioni dei redditi e la percentuale presa da Don Cuffaro & Co.).
Grazie.

Annunci

12 Responses to Perdiana

  1. utente anonimo says:

    Ma scusa in quale altra regione è diffusa la bestemmia??? Secondo me fai delle affermazioni per partito preso. Io ho sentito bestemmiare solo in toscana e giro l’italia da nord a sud per lavoro tutti i gioni

  2. Disorder79 says:

    La bestemmia è diffusa molto anche in Veneto ed Emilia. Ma non è quello il punto, non nego che sia molto più diffusa in Toscana che altrove. Mi danno fastidio certe affermazioni per cui sembra che da queste parti smoccolino TUTTI e che la cosa sia entrata nel linguaggio comune. Non è così.

  3. utente anonimo says:

    Si vede che l’anonimo non ha mai girato per lavoro nel mitico cattolico Nordest dove l’intercalare tipico è parola-bestemmia-parola-bestemmia ;-) Fab.

  4. Ari says:

    la bestemmia è tipica di toscana, umbria e veneto. in emilia-romagna, solo qualcosa. toscana ed umbria sono le più creative, il veneto lo usa come una una virgola tra le due parole (allargando il campo geografico proposto da Fab, qui sotto).
    Sono d’accordo sullo smettere di usare pregiudizi, ma sono più radicati in noi di quanto immaginiamo.

  5. Disorder79 says:

    Che poi un discorso interessante sarebbe indagare sul perchè la bestemmia come imprecazione esista SOLO in Italia e che rapporto abbia con il cattolicesimo, il nostro senso di religiosità e la storia del Belpaese, dal medioevo ai vari stati preunitari…
    Ari, non volevo negare che il bestemmione in casi particolari possa scappare a TUTTI, più o meno religiosi, più o meno educati (nel caso di persone civili però difficilmente scappa in pubblico). Magari in Toscana anche più spesso.

    Volevo solo rimarcare (lo ammetto, con un po’ di campanilismo) che con la storia della terra dei bestemmiatori si stava un po’ esagerando.

  6. Alex_Vr says:

    non solo ma Ceccherini pensava che il microfono fosse chiuso e di non essere in onda… siccome per caso è andata in onda, hanno fatto tutti gli scandalizzati, ma quante ne avrà dette nei filmati non messi in onda? Ma finché non era in diretta, andava bene… bastava tagliare in montaggio…
    Quanto sono ipocriti!

  7. utente anonimo says:

    E’ vero, porco *Bip!* , noi toscani e un si bestemmia mi’a mai, maremma impestata su i’ ciu’o e ‘olla ‘annuccia ‘orta ‘orta!!! Oh icchè un tu la mi dici mai!
    Illegally Blonde

  8. Disorder79 says:

    Alex: la mia teoria resta che Ceccherini lo sapeva, e conoscendo le inflessibili regole delle dirette tv italiche (inflessibili solo sulle bestemmie: sulle risse semaforo verde) l’ha fatto per andarsene. E pensavo lo avrebbe fatto molto prima.

    I.Blonde: ho paura che con i commenti che potrebbero attirare gli ultimi due post (la “puppona” e i moccoli) questo blog possa svaccare definitivamente :D

  9. senhal says:

    ci sono due argomenti di cui non so nulla: la musica e i reality. :)
    cmq in toscana bestemmiano alla grande ma, come dici tu, non riguarda tutti, non è la gorgia! resta però una predisposizione “locale”, ogni regione ha la sua, i toscani non sono certo i più cattivi d’Italia!

  10. Disorder79 says:

    Io invece non ne so nulla di fonetica, Senhal.
    E’ solo dal tuo commento che ho scoperto, dopo tutti questi anni, che il fenomeno che io identificavo solo con la perifrasi Fenomeno Del “Mi dà una òaòla on la annuccia òrta òrta” si chiama GORGIA :)
    Non si finisce mai di imparare…

  11. simbax says:

    Oggi all’Isola Don Mazzi ha detto che la bestemmia si usa abitualmente in Toscana e così ha detto Meluzzi, l’ho leto su Sorrisi…
    Andiamo bene….

    Ma Luca Calvani è gay?
    La Santaguida gli ha detto che è RIDICOLA.
    Che avrà voluto intendere???
    In quel momento in studio silenzio tombale accompagnata da qualche risata…

  12. Disorder79 says:

    Don Mazzi e Meluzzi squalificano da soli tutto ciò che dicono.
    Ho seguito l’Isola solo nel soporifero finale, i piacevoli doveri di tifoso viola mi avevano distratto fino ad allora :D

    Ho fatto in tempo anch’io comunque a notare le continue insinuazioni maliziose di TUTTI su Calvani. Fastidiosissimo. In proposito, concordo con le parole di Antonio-Trentesimo Anno nel suo post di oggi (“Caimano, mi senti? Ti sei fatto dare della checca isterica anche da Don Mazzi e dal tanga di Linda Santaguida. Parliamone. Qualunque siano le tue preferenze- e saranno cazzi tuoi- sei proprio sicuro di non dover velocemente tornare a quel corso di recitazione che hai lasciato tanto tempo fa?”)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: