Nightlife

[Ovvero: per quelli come me che riescono a mettere le mani sullo Zero55¹ solo alla fine del mese]

Thursday I don’t care about you, cantava Robert Smith. Sembra invece che ormai quella del giovedì (un tempo pausa rigenerante tra il cinema del mercoledì e gli stravizi del weekend) sia improvvisamente diventata la nuova serata su cui buttarsi.
Probabilmente non si tratta di una novità per altre città meno provinciali (azzardo almeno Bologna, Milano, Roma). Forse anche a Firenze la programmazione del giovedì è sempre stata ricca, e sono io a non essermene mai accorto.

Fatto sta che in queste settimane ho constatato un notevole affollamento di appuntamenti che possono incuriosire il pubblico più o meno giovane, gggiovane e giovane dentro che rifugge la pottineria degli happy hour di lusso e delle selezioni all’entrata, ma cerca qualcosa di più della solita birreria.
C’è come sempre la storica Flog, che ha quasi sempre in programma qualcosa anche di giovedì, così come l’ormai affermata Ambasciata di Marte.

A queste si sono ultimamente aggiunte le serate danzanti Ipnotika presso il Klyk (in centro) per gli amanti delle sonorità gothic, elettronica e industrial (notizia trovata qui, ma non so se quello di ieri fosse l’ultimo appuntamento: il sito del locale invece lasciamolo perdere); l’interessante programma concertistico sfoderato da Indieclub presso il neonato Sintetika (in zona Stazione; sito del locale ancora in costruzione); e infine (da giovedì prossimo) il curioso esperimento del Tape, tentativo di dar vita a una serata dai toni più indie rock presso il pratese Siddartha, storicamente legato alle sonorità wave e metal.
Esisterà un pubblico sufficiente per tutte queste proposte? Me lo auguro. Personalmente temo che presenzierò poco, anche se mi piacerebbe testare almeno una volta le tre novità di cui sopra.

Già che ci sono, aggiungo per gli eventuali avventori bramosi di nuove idee per fare cose/vedere gente qualche altra segnalazione per i weekend.
[Nessuna pretesa di completezza né ambizione di fare il Polaroid de noantri: chi volesse presentare altri postacci più o meno in zona dove si suona e/o si balla e dove non siano di casa r’n’b, house fighetta e ritmi latini è libero (e pregato) di farlo]

Gli storici Flog (questo sabato finale del Rock Contest + Arab Strap nel tour d’addio!), Cencios e Siddartha (quest’ultimo solo di sabato) non hanno bisogno di presentazioni.
Già si sono ricordati sopra l’Ambasciata e il Sintetika.

Il Controsenso, a Prato in zona Maliseti, lo segnalo più che altro a me stesso, visto che dalla sua apertura nella scorsa stagione non gli ho ancora fatto visita² . Il programma prevede concerti e dj set indie rock tutti i venerdì e sabato, ingresso gratuito con tessera Acsi (la stessa di Cencios, Anomalia e vari locali della zona). Il sito ufficiale purtroppo non esiste ancora in quanto tale, veniamo spediti a forza sul caotico myspace.

Del latitante Anomalia, che aveva organizzato parecchie serate pregevoli e a buon mercato negli ultimi anni, ci sono notizie confuse. Pare prossima la riapertura in una nuova location, sempre a Prato (che in quanto a idee nuove si sta dimostrando più intraprendente del capoluogo mediceo). Il sito intanto langue e tace.

Last but not least, per il sabato sera è sempre d’obbligo dare un’occhiata anche a cosa propongono quei pazzi di Ponterotto (subito all’uscita Empoli Est della FI-PI-LI, l’uscita-Empoli più vicina a Firenze insomma): twee e dintorni, palloncini e tanto alcool in mezzo al nulla (ingresso allegramente a babbomorto).
Qui programma, link al maispeis e contatti vari.

– – –

¹: nota mini-pubblicazione mensile con indirizzi e date di concerti ed eventi vari; viene distribuita gratuitamente in alcuni locali e/o negozi; ne esistono versioni equivalenti per altre città italiane, con la stessa copertina ma diverso prefisso finale nel nome.
Su internet: non pervenuta.

²: Update. Lacuna colmata, locale promosso: piccolo ma accogliente, live-friendly e con buona musica anche dopo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: