Una vipera sarò

Gia da qualche tempo mi erano giunte voci confuse sull’apertura di un nuovo locale chiamato Viper a Firenze o dintorni, ma non riuscivo a capire se fosse già aperto e in quale zona.

Poi pochi minuti fa mi imbatto nel suo sito ufficiale del Viper Theatre e scopro che:

– è in via Pistoiese, in zona Piagge
l’inaugurazione è stasera
– l’apertura cancelli è alle 20,00 con buffet
alle 21,30 c’è un concerto acustico di Gennaro Cosmo Parlato (data che per la verità non è segnalata nel suo sito ufficiale, ma la cosa mi sembra plausibile trattandosi di un evento particolare)
– il tutto è a ingresso gratuito.

In questo articolo si parla più diffusamente del progetto-Viper, co-finanziato dal Comune, che oltre all’auditorium (con capienza di 800 persone) comprende anche un centro polivalente con sale-prova e che nelle intenzioni dichiarate dai promotori dovrebbe privilegiare il rapporto con i giovani della zona (non esattamente una delle più ricche di offerta culturale, a Firenze), oltre ad attirare pubblico da fuori.

Non mi dispiacerebbe che questo club-teatro-spazio multimediale (una piccola Fonopoli?) decollasse. L’offerta complessiva fiorentina ne risulterebbe arricchita e credo che la zona ne trarrebbe comunque più benefici che disagi.

Da quel che leggo sul sito, il programma per ora comprende sopratutto concerti di venerdì e sabato, e non c’è una caratterizzazione ben precisa dal punto di vista musicale.
Sulla scia di locali di media grandezza come Estragon e Flog, si spazia tra i più disparati generi di-nicchia-ma-non-troppo (l’organizzazione dovrebbe essere a cura de Le Nozze di Figaro): dai Saxon alle Pipettes, da Omar Pedrini (paura) ai Cor Veleno, da Sananda Maitreya (a.k.a. Terence Trent D’Arby!) a sicuri riempi-sala come Linea77, Casino Royale e
Verdena (questi ultimi domani avrebbero dovuto suonare domani, ma pare che il concerto sia stato rimandato).

Non credo che stasera potrò esserci: se tra chi legge qualcuno ci passasse (stasera o nei prossimi giorni), magari può farmi poi sapere nei commenti com’è il posto…

Annunci

9 Responses to Una vipera sarò

  1. hai sentito il ciddì dei casino royale? ti piace?
    e requiem? dovrei afferrarlo sabato.
    io ho preso cave, Grinderman,
    molto bello.
    ok, finiscono qui i consigli per gli acquisti.
    stee

  2. utente anonimo says:

    le pipettes. sì, passeranno anche da bologna e giustappunto all’estragon. testi non proprio eccelsi, ma fanno dimenare le anche e venire voglia di vestirsi psichedelici e con gli occhiali da segretaria.

    ciau

    calzino sloggata.

  3. Disorder79 says:

    Stee: mi spiace, sembra che ce l’abbia con te, ma di tre proposte non te ne accolgo neanche una :)
    Cave non è il mio genere, troppo monocorde (ma non sei l’unica a parlar bene di questo ultimo, tra quelli a cui piace); e neanche i Casino Royale (quando nella musica di qualcuno c’è del similrap, difficile che mi conquisti).
    Anche dell’ultimo Verdena si parla benissimo, ma nemmeno a loro mi sono mai avvicinato (pur facendo loro un genere molto più mio), a causa soprattutto della voce che mi resta antipatica nell’intonazione/accento (e dei testi delle poche canzoni che ho via via ascoltato, che non mi hanno mai acceso alcuna lampadina).

    Tutta gente che magari potrei ascoltare incuriosito dal vivo (se capita gratis o quasi). Ma di cui il disco intero mi fa fatica pure procurarmelo “per vie traverse” :)

    Farò magari un post con gli ultimi ascolti, sono troppi per metterli nei commenti :)

    calzino: ecco, loro le vedrei volentieri, anche se il rapporto qualità/prezzo che ho letto mi pare un po’ alto.
    Purtroppo sono un po’ sfornito di vestiti psichedelici, il massimo che posso fare è tentare abbinamenti audaci di colori accesi ;)

  4. loon says:

    aprirà ( dicono) il 12 aprile, come da un paio di mesi a questa parte l’apertura del locale viene continuamente rimandata…chissà

    ciao

  5. federicoAS says:

    Terence Trent D’Arby! :D pensavo non esistesse più. Le Pipettes purtroppo esistono ancora. :D

  6. Kekule says:

    Umadonna, a Brozzi! :O

  7. Disorder79 says:

    loon: non esattamente. Leggo sul sito che al 12 aprile sono stati rimandati i Verdena: il locale invece ha qualche problema tecnico per cui (ri)apre il prossimo weekend.
    E in tutto questo non ho capito se il concerto di GCP e l’inaugurazione si sono svolti o no (se nessun blogger ne scrive non lo sapremo mai, credo…)

    Fede: e pensa che mi sembra di aver letto che l’ingresso per TTDA costa 5 euri (contro i 15 e rotti per le pipette)…che fine ingloriosa :DDD

    Kekule : eh sì. Se non ricordo male, prima l’unico segno di vita notturna in zona era un pastaio….oltre a forze di polizia e a signorine varie che aspettano i Sircana di turno.

  8. mi odi, ormai è solare, mi odi e disistimi… ;D
    stee

  9. Disorder79 says:

    Mannò, dai…non si può ascoltare tutto :)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: