Adesioni

Sarei curioso di conoscere come si pone chi passa di qui e fa parte di quel gruppo ristretto di persone che ancora compra i cd originali (anche se non di *tutti* gli album che ascolta: a proposito del valore del supporto cd e del suo "prezzo giusto", segnalo l’ennesimo dibattito sull’argomento nei commenti di questo post), in relazione a un dilemma che a volte mi attanaglia (vabbè, si fa per dire). Un dilemma che si ripresenta ad esempio adesso che mi trovo davanti alla copertina dell’ultimo Interpol.

Mi riferisco agli artwork (ormai numerosi) che prevedono nella front cover un’immagine senza alcuna scritta che si riferisca al titolo dell’album o del gruppo. Il più delle volte queste informazioni ci sono, ma poste su un più o meno trasparente adesivo esterno alla confezione (che va quindi a sovrapporsi all’immagine stessa).

Il dilemma è: staccare e cestinare l’adesivo (e godere così dell’immagine non deturpata), oppure lasciarlo?
In certi casi la scelta è facile: quando l’adesivo riporta la scritta "includes hit  singles X & Y" (a volte riportando tutti i 4 singoli che i laidi discografici prevedono di estrarre dall’album nei mesi successivi, per eliminare ogni futura sorpresa), è davvero insopportabile alla vista.

Stessa sensazione di orrore e raccapriccio quando l’adesivo ha funzione di civetta per attirare il consumatore di musica poco informato ("contiene il singolo dell’ultimo spot con la Canalis!"; "the brand new cool awesome album from…"; "il progetto parallelo dell’ex cantante dei Tizi, sì dai proprio il gruppo della hit single Canta Con Noi!").

Meno fastidiosi i casi in cui viene riportato sobriamente solo il singolo apripista senza tante menate. Meglio ancora quando ci si limita al nome dell’album e degli autori.
Ma anche in quest’ultimo caso, e anche quando la scritta è in un font raffinato e che ben si sposa con l’artwork del booklet che sta sotto la plastica, la tentazione di staccare quella maledetta etichetta c’è sempre.

E voialtri, come vi regolate? Avete una regola standard, o come me decidete di volta in volta, lacerati dai dubbi?

Argomenti correlati:
– del digipack se ne è già parlato, in termini poco lusinghieri, qui;
– dei metodi per staccare senza danni l’odiosa etichetta SIAE magari ne scriverò prima o poi.

Annunci

18 Responses to Adesioni

  1. onanrecords says:

    Lacerato, di solito cestino l’adesivo.

  2. manuconta says:

    mi capita sempre meno spesso di trovare etichette SIAE, visto che i miei acquisti sono fatti oltralpe, e non so qui, ma gli adesivi che trovo restano attaccati alla plastichina che avvolge il cd, e a meno di non voler conservarlo come una reliquia, il problema di staccarlo o meno non si pone…zacc, via!

  3. Kekule says:

    Queste sono indieozie, a me il caso non si è mai presentato. Se ti ha colpito così tanto, la cosa dev’essere davvero frequente :O
    Bene, ne ho imparata un’altra. Anch’essa divertente.

  4. ehm… sono l’unica quindi che certi adesivi li stacca dal cellophane e li attacca sulla custodia? il bollino siae invece non lo trovo quasi mai sul cellophane, quindi problema risolto.
    però io *amo* i digipack… ad esempio technology won’t save us dei sophia l’ho preferito ad un altro cd su cui ero indecisa (questione che si ricollega al problema prezzi) proprio per la confezione. ma il mio portacd non ha spazi standard :P

  5. Totentanz says:

    L’adesivo della SIAE non lo vedo da una vita. I CD originali, quando li compro, li prendo su play.com e non prevedo di tornare a comprarne in negozi su suolo italico.

    I CD tutto artwork e no titolo/nome sono un problema che mi si è presentato di recente con Year Zero dei Nine Inch Nails.
    Ho tagliato la testa al toro: ho lasciato il digipack cellophanato e inviolato, e mi sono scaricato l’album originale dal Mulo :)

  6. utente anonimo says:

    Non staccare quell’etichetta!! Oppure se la stacchi, riattaccala e ripeti l’operazione altre 10 volte o ti verrà un attacco di colite!! (indie-compulsivo :-)))

    IllegallyBlonde

  7. Disorder79 says:

    onan: pure io, nella maggior parte dei casi.

    manu: no, generalmente l’adesivo, quando serve a contenere il titolo mancante sulla copertina, non sta sul cellophane ma sulla plastica del jewel box (e la cosa ha il suo senso, ovviamente).
    Purtroppo lo stesso discorso vale per l’etichetta Siae: mai che venisse in mente di piazzarla sul cellophane, dove non darebbe fastidio…e se sta sul retro, coprirà sempre inevitabilmente i titoli delle tracce.

    Kekule: è una mera questione di estetica.

    wetterfuehlig: i digipack posson piacermi se sono della stessa grandezza del jewelbox (e si possono allineare aglin altri sullo scaffale eheh). Li tollero male se sono sottolissimi come il computer di Controcampo oppure enormi (a meno che non siano proprio belli).

    Totentanz: non ho capito se l’hai comprato e poi lasciato incellophanato per rispetto, oppure no :)

    I.B.: è un post da collezionista e da compulsivo, non da indie :)

  8. nosleeeper says:

    Sul CD dei Sigur Ròs ( ), dove per volere del gruppo non ci sono scritte né il nome del gruppo (se non sulla controcopertina di plastica a forma di parentesi), tutte le informazioni sul disco come numero di catalogo, casa discografica e codice e a barre sono contenute su un adesivo trasparente.

    In basso le volontà della band.
    “Please remove this sticker”.

    Per quanto ricordi non l’ho mai tolto comunque :)

  9. AnelliDiFumo says:

    Io compro solo Cd e non scarico nulla dalla rete. Questione di luddismo di ritorno, di età, di rincoglionimento, di gusto della materialità delle cose.

    Etichette SIAE: qui in Canada non se ne vedono, ma ricordo che in Italia erano attaccate in modo da non far aprire la custodia; geniale.

    Le etichette di cui parli tu non so proprio cosa siano.

  10. Totentanz says:

    L’ho lasciato cellophanato perchè non ho motivo per scartarlo. I pezzi li ho scaricati dal mulo e l’artwork lo conosco. Comunque tutti i miei digipack più recenti sono ancora infilati nel cellophane con il famoso adesivo, e con giusto un taglio di lato per sfilarglielo tipo preservativo :)

  11. io accartoccio tutto dopo aver strappato coi denti a lato della confezione l’involucro. l’acquisto del cd è anche godimento tattile.
    e buongiorno, son qui nuovamente, andate bene le vacanze?
    stee

  12. federicoAS says:

    Io compro ancora cd. Strappo via qualsiasi adesivo possa rovinare l’artwork, anche se poi rimane la colla ed è imbarazzante. :D

  13. Daccordissimo e mi fanno uno schifo tutto speciale gli adesivi difficili da staccare o che deturpano, una volta rimossi.
    Sigh!

    Kafkahigh

  14. Disorder79 says:

    nosleeeper: avrei fatto lo stesso, in quel caso

    Anelli: ma la rete è utile per conoscere cose nuove (anche senza dover scaricare: già l’uso di Youtube e Myspace fa scoprire un sacco di video e canzoni che i media non passano).
    Le etichette Siae che chiudono la confezione me le ricordo, dei geni davvero!

    Le etichette di cui parlo io sono quelle che indicano titolo e autore quando la copertina è senza scritte: ti assicuro che non sono rare (e, per tutti gli altri: in genere queste ultime non lasciano colla una volta tolte, se non altro…quindi toglierle o no è solo una scelta estetica)

    Totentanz: mamma mia, a lasciarli nel cellophane ancora io non ci sono arrivato :P

    stee: bentornata! (anche io a volte faccio uso dei denti, con i cellophane più resistenti alle buone maniere eheh)

  15. AnelliDiFumo says:

    Uh, vedessi, Totenantz fa così pure con i suoi preservativi usati. Li lascia nella confezioncina di plastica quadrata, con giusto un taglio di lato. Immancabile poi la data dell’uso, scritta a matita copiativa sulla plastica apposita. :-)

  16. Disorder79 says:

    Uh, perché, tu per caso non lo fai? :D

  17. AnelliDiFumo says:

    Ma che sciocca che sei. Certo che lo faccio. Vuoi vedere la mia collezione?

  18. Disorder79 says:

    Mmm, non so. Opterei per i più classici francobolli, se possibile :)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: