Can you read my mind?

Quando uno è un figo, è un figo sempre. E viceversa.
Ecco perchè non mi ha sconvolto più di tanto scoprire quale "Hero" sono.

E attenti a cosa state pensando in questo momento, perché vi sento!

disorder parkman 
Which ‘Hero’ are you?   

Annunci

15 Responses to Can you read my mind?

  1. utente anonimo says:

    Io sono Hiro! Prevedibile. La cosa buffa è che ho pure provato a tornare indietero circa 4 volte per cambiare alcune domande sulle quali ero insicuro, e il risultato era sempre Hiro. Infatti alla quinta volta ho dato risposte a caso col sospetto “si ma questo dice sempre Hiro a prescindere da quello che rispondi!” e invece è venuto uno diverso. Boh? Che ti devo dire, evidentemente sono proprio Hiro :D
    Che dire… speravo di essere Sylar ;_; Sono stato mezz’ora sul test a dare risposte in un certo modo cercando di essere Sylar ma mi son venuti fuori tutti! Nathan, Matt, Micah, Claire, Suresh, Isaac… oh!!! Tutti tranne Sylar :(
    Devo ancora vedermi 11 e 12, scaricate ieri, stasera le guardo. E poi sarà una lunga attesa fino a domenica. Quante puntate sono in tutto 26?

    Akuma

  2. Giulia_Blasi says:

    Quant’èbbello Greg Grunberg.

  3. Secondo questo test, io sarei una cheerleader… ma va’, va’ :-)

    Totentanz

  4. Disorder79 says:

    A.: per il numero di puntate, c’è Wikipedia che è ricca di dettagli :)

    Lo sapevo che eri quel pazzo di Hiro!

    Sylar può darsi che non fosse proprio tra i risultati possibili perché comunque non è nel cast “principale” nella prima serie.

    Anche io ho provato a cambiare un paio di domande su cui ero insicuro, ma sempre lì sono arrivato :)

    Giulia: è vero, ora ricordo che sei una sua fan! Ma lo eri fin dai tempi ancor più cicciotti di Felicity? (certo lui le serie di Abrahams se le è fatte TUTTE, anche Alias e pure Lost nella parte del pilota che muore nel “pilota”…)

    Totentanz: ora però puoi andare a dire in giro “Save Totentanz, save the world”! E poi l’indistruttibilità non è mica male…

  5. utente anonimo says:

    Anch’io sono Hiro il giappo che ferma il tempo!!
    Secondo me il test si droga

    IllegallyBlonde

  6. manuconta says:

    ma quanti attori hanno riciclato per Heroes?!
    questo mi sembra di averlo visto da Felicity (remember “morbidese”?)

  7. Fatto il test : Io sono il pittore :))

    Heheheh

    K.

  8. utente anonimo says:

    Io so solo che ieri mi son visto 1×12 e sono ancora in coma per quello che succede alla mia poooooovera Sarah Ellis! (uso questo nome così nessuno capisce a chi mi sto riferendo, tranne quelli che hanno già visto l’episodio).
    Sto già preparando una spedizione punitiva allo sceneggiatore >:)

    Akuma

  9. Disorder79 says:

    I.B.: no, secondo me vi drogate voi! :P

    manu: eccerto! Vedi mio commento #4

    Kafka: ti ci vedo :)

    Akuma: se non avessi visto tutta la serie ti odierei. Gli spoiler, per chi segue un telefilm, sono tali anche se nomini l’attrice e non il personaggio!

  10. larvotto says:

    Matt pure io… quindi io e te siamo la stessa persona? :D

  11. AnelliDiFumo says:

    Io sono Isaac. Problema: chi cazzo sono tutti questi?

  12. utente anonimo says:

    Non ho nominato l’attrice, ma il nome VERO del personaggio, che fino alla puntata 12 viene chiamato in un certo modo, nella puntata 12 si scopre che il suo vero nome in realtà era un altro. Ma questo lo può sapere solo una persona che ha già visto la puntata 12, quindi nessuno spoiler. Ho usato APPOSTA quel nome ^^

    L’attrice si chiama in un altro modo ancora :)

    Ah cmq ieri mi son visto 1×13 e 1×14, son venute fuori già un paio di incongruenze o forzature nella sceneggiatura, con dei plot-device secondo me non troppo riusciti.
    Cioè niente di trascendentale, ho visto di peggio, ma sono una persona molto evidente e queste cose le noto subito e mi danno un po’ fastidio.
    Ce ne sono altre in futuro di forzature così? (apparte che una grossa c’era pure nella 12, e si riferiva appunto agli efenti giusto attorno al momento in cui muore il personaggio di cui parlavo prima).

    Anche Lost ha di queste “forzature” oppure è scritto in modo più oculato e rispettoso dell’intelligenza del pubblico? Mi riferisco a quella fetta di pubblico con più di 25 anni ovviamente, l’altra fetta probabilmente manco si accorge di quello a cui mi sto riferendo :D

    Akuma

  13. Disorder79 says:

    Larvotto: quindi noi due non avremmo bisogno di parlare :D

    AdF: personaggi di “Heroes”, la seconda serie tv americana di “azione” più popolare al momento dopo Lost (in USA è iniziata la 2a stagione, in Italia nell’orrida versione doppiata siamo a metà della prima su Italia1)

    Akuma: plot-device? persona evidente? Ma come parli? Rileggerò questo commento quando mi ricapiterà di pensare di essere troppo nerd IO :D

    Per quanto riguarda il confronto con Lost: lì secondo me ci sono incongruenze e forzature anche più grosse. Ma c’è da dire che per gli eventi sull’isola c’è una sorta di “sospensione dell’incredulità” a cui si arrende chi viene avvinto dalla visione della serie, per cui ti bevi tutto, pur facendoti domande di continuo.

    Heroes è a suo modo più razionale, le forzature riguardano il dover sviluppare la trama e arrivare a una conclusione più o meno definitiva degli eventi e delle storie dei personaggi entro la fine della prima serie, invece di lasciare mille interrogativi in sospeso o mille cliffhanger (tiè, uso un termine tecnico pure io!). E’ una scelta consapevole, che ha il vantaggio di rendere la prima serie una storia a sè e conclusa, ma aumenta l’effetto “film-fumettone”, per cui tutte le cose vanno a posto a ritmo un po’ troppo veloce (il finale poi non mi è piaciuto troppo, l’ho trovato piuttosto scontato, più simile a un qualsiasi finale di stagione di Smallville che a quelli, formidabili, di Lost).

  14. utente anonimo says:

    Plot plot plot ^_^”
    Secondo me è un’onomatopea. Non so perchè, ma mi fa pensare al mattino dopo caffè e sigaretta.. Bacini a Akuma.
    IllegallyBlonde

  15. utente anonimo says:

    Cmq “Persona molto evidente” era stupendo, adesso lo mando a De Mauro così lo aggiunge fra i neologismi nella prossima redazione del suo dizionario xD

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: