Senza pudore

"Solo una visione superficiale può considerare queste sollecitazioni come interferenze o ingerenze".
"Non sono ingerenze ma sollecitazioni".

o_lei_o_me Veltroni, SEI UN BUFFONE.

E il mio voto te lo scordi.

(che valga anche per tutti i volenterosi pro-Pd che verranno a chiedermelo prima della fine di questa disgustosa e già estenuante campagna elettorale. La scelta resterà fino all’ultimo in bilico tra astensione, voto nullo o buttato in altro modo).

[PS. il banner inquietante con la Binetti che campeggia in queste settimane nella colonna qui a lato, e che – si può dire – riassume graficamente questo post e tante altre parole che potrei sprecare su di loro, è opera di Giorgia, che ringrazio]

[Update: segnalo anche questa petizione online, con altro banner sullo stesso argomento]
 

Annunci

6 Responses to Senza pudore

  1. lollodj says:

    L’Italia non è un paese cattolico, l’Italia è un paese dove gente come Dolce e Gabbana (uno dei due, insomma) dichiara tranquillamente di
    “essere un cattolico, ma non proprio per i sacramenti… così… francescano, contrario alle gerarchie”
    In pratica un ateo che, per formazione culturale o convenienza, non vuole ammettere il suo ateismo.
    Ecco, l’Italia è paralizzata da chi rincorre i voti di questi pseudo credenti, fondamentalmente ipocriti, e anche la stampa ci mette del suo.
    Forse davvero più che la sceda elettorale ci vorrebbe una carta d’imbargo per un paese molto, molto lontano…

  2. lollodj says:

    scusate, ovviamente erano “scheda” e “imbarco” :)

  3. utente anonimo says:

    Superata la rabbia e il disgusto iniziale ho provato a soffermarmi su ciò che ha detto Veltroni, ostinato a voler vedere la situazione da punti di vista diversi rispetto al mio.
    Quello che dice Veltroni sono tante belle parole per non scontentare nessuno, belle (fino ad un certo punto di vista) sul piano ideologico, ma intrise di ipocrisia e soprattutto completamente lontane dalla realtà.

    Tuttavia, io come elettore cosa dovrei fare? Lasciare che vinca il PDL? (e qui sopraggiunge un altro dubbio: sarebbe tanto peggio del PD?)
    Da questo punto di vista, per quanto un po’ mi dispiaccia, l’ingresso dei Radicali e di altre “fazioni” dentro a questo mega-accordo col PD, forse potrebbe aiutare a stemperare almeno un po’ (1%?) o toni cattolicocentrici del PD.

    Quindi che faccio, fra i due mali scelgo il minore? Mi arrendo all’assurdità di questo mondo che vuole continuare a far finta che io non esista ed evito di votare?

    Voto per la Sinistra arcobaleno? (e qui sopraggiugne altro dubbio: che differenza c’è fra non votare o votare per loro?)

    Mah, come si fa a non diventare misantropi vivendo in una nazione così…
    Cooperazione fra cattolici e laici? Si, forse con i cattolici che vivono in nord europa, certo non con quelli che vivono in Italia, se questa è “collaborazione” ditemi voi…

    Akuma

  4. utente anonimo says:

    Vorrei che tutte le cazzate che dice Veltroni ultimamente fossero una manovra per raccogliere sempre più voti e vincere. Per poi dettare lui legge e iniziare a risistemare questo paese, dalla A alla Z, passando per la C di conflitto di interessi e per la I di Ingerenza…
    Cthulhu76

  5. Disorder79 says:

    In effetti si potrebbe chiosare così: l’Italia è un paese di atei devoti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: