Ma questo è dedicato a te

Premettendo tutto il rispetto per il gruppo, che fa la sua musica (piaccia o no) con onestà, e per chi lo segue.

Premettendo che il suddetto gruppo ha tutto il diritto di esibirsi nei locali adatti al suo bacino d’utenza, anche se questi locali sono solitamente calcati da band molto meno commerciali, radio-friendly o sputtanate che dir si voglia.

Premettendo tutto ciò io mi chiedo: chi si è messo a foderare questo bagno con le locandine dei concerti previsti prossimamente nel locale (idea molto simpatica tra l’altro) l’avrà fatto apposta a collocare il sopra-non-nominato gruppo nella posizione di cui all’immagine qui sotto? O si tratta solo di una scelta casuale e infelice?
No, perché la tentazione di compiere gesti punk, di fronte a stimoli del genere, è davvero troppo forte.

vibracesso 

Annunci

5 Responses to Ma questo è dedicato a te

  1. Franfiorini says:

    Ecco, istigano a tal punto che capirei se qualche burlone si sentisse ispirato tipo benigni nel piccolo diavolo :D

  2. utente anonimo says:

    Canticchiando magari “…e questa è dedicata a voi…”
    Cthulhu76

  3. mio cugino mi ha detto che un amico di un suo parente ha fatto proprio quel gesto in quel locale.

  4. Disorder79 says:

    Anche con me qualcuno si è bullato di conoscere gente che ha fatto gesti simili, ma pensavo scherzasse! :D

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: