Save FDF!

Non Facciamo Morire FdF

Rilancio anche da qui l‘appello che mi giunge tramite gli amici di La Belle Epop e che sta fortunatamente cominciando a diffondersi anche sui blog musicofili e non.
Radio Facoltà di Frequenza, che da primo esperimento italiano di radio universitaria in FM è ormai da anni realtà consolidata per la popolazione studentesca e giovanile di una città fortemente universitaria come Siena (e non soltanto, grazie allo streaming), rischia di interrompere per sempre le sue trasmissioni tra pochi giorni: sia via etere che via web. Ecco i perché, nel comunicato di chi sta cercando di salvarla:

Facoltà di Frequenza FM 99,4 Mhz, la prima radio universitaria italiana, rischia la chiusura a partire dal primo luglio prossimo.
Pochi giorni fa, noi, gli studenti e i collaboratori della radio, abbiamo preso atto di come l’Università degli Studi di Siena abbia manifestato la volontà di non rinnovare la convenzione stipulata con Radiocecinauno S.r.l.
A livello pratico, ciò significa non solo l’interruzione delle trasmissioni on Air per la zona di Siena e dintorni, ma l’impossibilità di continuare a trasmettere tout court, dato che tutta l’attrezzatura tecnica che utilizziamo è di proprietà del titolare della frequenza.
Dopo 8 anni, 2.757 giorni, 66.168 ore di trasmissione, rischia così di scomparire "uno degli strumenti di comunicazione interna più efficaci e apprezzati dalla comunità universitaria senese" (dal testo della convenzione).
Chiediamo a tutti di far sentire la propria voce, diffondendo la notizia, inoltrando il nostro appello e aderendo alla campagna di sensibilizzazione e di supporto affinché non muoia un piccolo tassello della storia della radio italiana.
Grazie di cuore,
i ragazzi di FdF


Cosa si può fare per salvare FDF

Non costa molto tempo far sentire la propria voce e cercare di dare massima visibilità alla protesta per la decisione dell’Ateneo senese (nella speranza che questa importante esperienza possa proseguire in qualche modo anche in futuro).

1) Chi è di Siena o dintorni potrà trovare sul sito dedicato alla campagna di salvataggio di Radio FDF tutte le iniziative "sul territorio".

2) Chi ha un sito, un blog o un myspace può prelevare il codice per il banner di cui sopra da questa pagina e pubblicarlo sulla propria pagina web.

3) Chi fa parte di band, etichette discografiche, associazioni, altre radio di tutta Italia che hanno collaborato negli anni con Radio FDF possono spargere anch’essi la voce tra gli addetti ai lavori e dare la loro solidarietà registrando messaggi o mandando in onda spot di sostegno a FDF ON AIR.


4) Infine, cosa più importante, TUTTI QUANTI possono

mandare entro il 1 luglio una mail al Rettore dell’UNISI (qui trovate l’indirizzo e un testo standard, che naturalmente può essere personalizzato);

inoltrare l’appello ad amici e conoscenti potenzialmente sensibili alla causa.


Siete ancora lì a leggere? PRESTO!   

Annunci

One Response to Save FDF!

  1. Ma come?
    Il vostro appello è più bello del nostro!!!
    Ed è anche più chiaro.

    Grazie di cuore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: