1 euro

Devo probabilmente ringraziare la mia scarsa predilezione per infradito & simili, la mia predisposizione a passare al pantalone corto soltanto in presenza di caldo conclamato e il mio attento (leggi maniacale) utilizzo estivo di luci e finestre, se quest’anno le zanzare sono arrivate a infastidirmi molto più tardi del solito.
bubboneAddirittura per un certo periodo mi sono quasi mancate: quando giovani e scosciate donzelle si lamentavano già da un mesetto delle punture e io non ne avevo ancora ricevuta alcuna, un dubbio atroce aveva cominciato a sfiorarmi: la mia pelle è già così rancida?

Poi l’allarme è – per così dire… – rientrato, e le stronze si sono presentate anche all’annuale appuntamento con me: in ritardo, ma agguerrite e fameliche come sempre. Questi ultimi giorni in cui il clima ha subito un brusco raffrescamento le hanno poi viste invadere a frotte gli spazi interni (più caldi), dove non sempre si è preparati all’assalto improvviso. La foto qui accanto, scattata ieri, è una cruda testimonianza direttamente dal campo di battaglia. Per rendersi conto della misura del malefico bubbone, si tenga conto del fatto che le mie mani sono medio-grandi.

(sì, tranquilli, si è già sgonfiata)
(sì, quella è una mia grassa chiappa!)

Annunci

12 Responses to 1 euro

  1. ma paura! :(

    anche a me hanno punto solo negli ultimi giorni, ed è strano perché in genere non mi pungono mai… o mi sono addolcito con l’età, oppure anche le zanzare sono alla fame :)

  2. utente anonimo says:

    non ho capito il titolo del post.
    (…è grave?)

    liz

  3. utente anonimo says:

    Tutte le scuse sono buone per mettere le foto delle chiappe sul blog. Mi sei diventato un “pop porno”!!! :-D
    IllegallyBlonde

  4. Disorder79 says:

    larvotto: anche quella purtroppo è un’ipotesi: siamo sangue di ultima scelta? :D

    liz: no, non è grave, l’ho un po’ tirato via tra l’altro il titolo :) il bubbone era più o meno della grandezza di una moneta da un euro (veramente assomigliava più a una pastiglia di VivinC, ma non mi sembrava il caso di fare pubblicità a farmaci)

    IB: esatto, dopo aver letto che il concorso per “la blogger più sexy” è arrivato addirittura su Corriere.it, ho deciso per la svolta soft-core del blog
    (ora però devo sbrigarmi col post successivo, ché un po’ mi vergogno a tenere questo al primo posto ahah)

  5. utente anonimo says:

    Dio mio. Che orrore (la chiappa, non il meritato frutto del duro lavoro dell’insetto).
    m

  6. Ari says:

    oddio sembrava una tetta.

  7. Sembrava un capezzolo!!

  8. Disorder79 says:

    Azz, in effetti è vero, ho stretto molto l’inquadratura per far vedere soltanto la puntura, ma così fa un po’ capezzolone da pornostar. Così oltre ai culi pure le tette (e la svolta-Lucignolo del blog è sempre più vicina) :D

  9. Postmoderno says:

    Ma povero. Che puntura mostruosa!
    (quelle in alto sono smagliature, confessa)

  10. utente anonimo says:

    Il tecnico della Telecom che è appena venuto, quando sono andato sul tuo blog per vedere se funzionava la connessione internet, è diventato tutto rosso (avrà sicuramente pensato che fosse un sito sporcaccione :-D!).
    IllegallyBlonde

  11. AnelliDiFumo says:

    Ussignur domani dico a tutta Toronto che hai postato una foto della tua chiappa bubbonica.

  12. Disorder79 says:

    Oh, quasi 10 commenti (esclusi i miei) in pieno agosto su questo post: vergognatevi :D

    ora il post non è più il primo, se continuasse a farsi notare troppo magari tolgo l’immagine eheh

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: