Bloc Party – Intimacy

Bloc Party: Intimacy (Wichita, 2008)

Il controverso singolo Mercury (a tratti respingente anche dopo molti ascolti) faceva temere il peggio per il terzo album dei Bloc Party. Invece, sorpresa: con le sue 11 tracce (alle 10 già uscite in versione digitale ad agosto si aggiunge ora il secondo singolo Talons), Intimacy è probabilmente quel seguito che Silent Alarm avrebbe dovuto avere subito. Un album con una maggioranza di brani ritmati, che abbandona il percorso verso il rock da stadio intrapreso con il deludente A Weekend In The City, per riproporre invece l’energia e gli assoli indiavolati dell’esordio. L’uso crescente dell’elettronica evita il déjà vu nei brani più chitarrosi (diversi i potenziali eredi diHelicopter sulle piste), e arricchisce anche gli unici 3 che fanno rifiatare (prescindibili ma in media dignitosi: del resto, quanti amano il gruppo di Kele Okereke per le ballads?); nel finale del disco, poi, synth e basi prendono sempre più piede. L’amarezza dei testi, principalmente centrati su lutti e amori finiti (l’intimacy del titolo), ben si sposa con la musica – e stavolta Kele ci risparmia le citazioni di foie gras e sudoku sentite in Weekend. Pur con qualche momento imbarazzante (i cori misticheggianti di Zephyrus) o involuto (i 2 esperimenti iniziali à la Prodigy), nel complesso il disco cresce con gli ascolti, e se farà di nuovo storcere il naso a molta critica, che forse cerca nei Bloc Party una raffinatezza che non hanno mai avuto (neanche nell’ottimo Silent Alarm), piacerà più del precedente a chi ama il gruppo e l’adrenalina che sprigiona. Il prossimo album, se ben meditato, potrebbe offrire di più.

myspace
il video di Talons

[ già su http://www.vitaminic.it ]

Annunci

One Response to Bloc Party – Intimacy

  1. Pingback: Art Brut – Art Brut vs. Satan « Outsiders (2.0)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: