Sperando che il Manifesto non mi abbia già bruciato l’idea

supreme_inglorious_basterds
[La notizia, ovviamente, è questa. Non c’è troppo da festeggiare, in ogni caso – ma di questo magari se ne riparlerà.]

Annunci

9 Responses to Sperando che il Manifesto non mi abbia già bruciato l’idea

  1. utente anonimo says:

    genio.
    io comunque per ora continuo a brindare, voi musoni fate un po’ come preferite :D
    bdd

  2. utente anonimo says:

    c’è da festeggiare eccome, e anche a complimentarsi per quelli che hanno votato contro…

  3. utente anonimo says:

    oh che peccato, l’indifendibile dovrà dimostrare in aula le sue capacità seduttive e a letto come promesso…

  4. Dis0rder says:

    bdd: io sono per il festeggiare, e ok anche a qualche sfottò scemo (vedi questo post). Però il fatto che si debba festeggiare come risultato quasi insperato una cosa OVVIA fa pensare…

    anonimo #2: beh, in fondo non si è neanche sicuri del numero 9-6, sono indiscrezioni ufficiose. Di certo, almeno il voto di Luigi Mazzella e Paolo Maria Napolitano è abbastanza sputtanato…

    anonimo #3: gli scandali sessuali però qui non c’entrano nulla, eh. Si parla della corruzione nel caso Mills (già acclarata nel processo separato all’avvocato inglese) e del processo per i diritti tv Mediaset.

  5. Dis0rder says:

    ps. nn puoi neanche trascurare il blog per qualche settimana che Splinder – oltre a esistere ancora! fiuuu – ha anche cambiato l’interfaccia commenti, che ora va detto, è una figata. Con tanto di emoticon binbominkia!  
    E anche gli anonimi hanno la loro – pur se brutta – immaginetta :)

  6. Cos’è il genio! :-D

  7. Hai fatto caso? Tutti uomini meno una, tutti bianchi, tutti probabilmente cattolici.

  8. larvotto says:

    I famosi comunisti… :)

  9. Dis0rder says:

    Beh, i giudici della Corte però hanno tutti una certa età (dato che qualunque sia la loro provenienza si richiede per l’elezione nel ruolo il criterio dell’esperienza nella propria professione di giudice, professore o avvocato). Visto quanto è indietro l’Italia in tutti i campi nella parità dei sessi, una donna è quasi tanto, sigh

    (grazie a tutti )

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: