Ei fu siccome online

 
Ei fu siccome onlineDeluso e umiliato da chi odia l’avversario, da chi professa la pluralità ma preferisce la dittatura delle parole. Popolo di internet,
(11:19 AM Nov 30th from web)

tieniti pure la tua ipocrita democrazia dal basso ché non son degno del tuo mondo, ché non appartengo alla tua epoca. I versi, le parole,
(11:21 AM Nov 30th from web)

la fede: questo è il mio mondo,e vi faccio ritorno senza più esitare. Un sorriso a chi mi apprezza, non uno sguardo a chi disprezza.
(11:21 AM Nov 30th from web)

Onore ai cinguettii del ministro, dell’uomo di fede e d’altri tempi, del poeta. Ci mancano già.

RIP Twitter di Sandro Bondi (*)

(*) vero? fake ben riuscito, sulla scia di illustri precedenti? si noterebbe la differenza?

[via]

Franz Ferdinand – Walk Away

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: