QueerAboard!

…In realtà una grossa novità è già in arrivo, praticamente SUBITO.
Vi ho già parlato più volte in passato delle serate gay-lesbiche-trans-friendly QueerAboard organizzate da Ireos e Arcilesbica Firenze al Viper (presso la sede di Ireos avevo anche messo i dischi in occasione della scorsa Notte Bianca, e fu una bella serata nonostante il più illeggibile web-flyer di sempre).
Beh, la brutta notizia è che non potrò più andarci a ballare come ho fatto nelle due prime stagioni.
La buona notizia è che non potrò ballarci perché… sarò dietro il mixer!
Infatti, se nella sala principale resta il mix di indie-electro, elettrohouse e queer-dance di 66Sixties, nel “bunker” (la sala al piano di sotto) quest’anno il sottoscritto si affiancherà alla confermata MyShell.Si ricrea quindi la stessa affiatata coppia di questa estate, anche se in un contesto abbastanza diverso: la sala sotterranea è dedicata al revival disco-80-90 e non solo; il friendly-pop e il trash di buon gusto (?) la faranno da padroni.

Insomma, stavolta dovrò far ballare, e la tensione è già alle stelle da settimane (e fervono i preparativi: è anche per questo che non sono riuscito a scriverne con maggiore anticipo)(che poi, come ci si prepara in questi casi?).


Qualche altra info più generale: la festa QueerAboard di questo venerdì 8 ottobre (qui sopra il volantino) è idealmente dedicata alla memoria di due importanti figure dell’associazionismo trans italiano come la fiorentina Gianna Parenti (scomparsa nel 2009) e Marcella Di Folco (che ci ha lasciato solo un mese fa).

Proprio a Gianna Parenti è intitolato lo spazio mostre di Ireos, che da sabato 9 ottobre ospiterà la mostra “Gaycon” di Michele Moricci: della stessa mostra ci sarà un’anteprima proprio alla festa.
Dalle 22,30, si esibiranno inoltre sul palco (presentando un repertorio di noti brani pop riarrangiato per violino piano e voce) Luana Ricci e Ninfa Giannuzzi, due musiciste che tra le altre cose fanno parte dell’Orchestra della Notte della Taranta di Stewart Copeland.
Le feste QueerAboard al Viper (ora c’è anche la pagina facebook!), che oltre alle due sale danzerecce prevederanno sempre anche concerti, mostre o spettacoli vari, si tengono circa una volta al mese.Ecco le date successive in programma fino a dicembre:

venerdì 12 novembre
sabato 4 dicembre (al termine del Florence Queer Festival)
sabato 25 dicembre (!)
Ovviamente vi aspetto giù, venerdì o nelle date successive. Se avete voglia di fare quattro salti e passare una serata spensierata e queer con gli amici, fatevi sotto. Tra l’altro, oltre a essere la serata glbt-friendly fiorentina più trasversale, QueerAboard (grazie all’impegno dei tanti volontari che la organizzano) è anche la più economica: in listal’ingresso costa pochissimo (5 euro!).Kylie Minogue – Your Disco Needs You

Annunci

One Response to QueerAboard!

  1. Pingback: 2012: QueerAboard is back! « Outsiders (2.0)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: