That’s me in the corner

E niente, il solito post triste e antinatalizio che arriva ogni anno. Stavolta lascio la parola ai pucciorsetti.

pucciorsetti

Annunci

2 Responses to That’s me in the corner

  1. Ci sono delle vetrine natalizie che emanano tristezza estrema. Son quasi divertenti da vedere… Io ci faccio caso (perché son piena di manie, letà, la zitellitudine…). Quest'anno il top della tristezza a Firenze l'ho assegnato alla vestrina natalizia di un ristorante anonimo davanti al pub "i cinque tavoli" , dietro piazza santa Maria Novella (mi dispiace non ricordo il nome della via). Tristezza assoluta.

  2. that's me inside your head

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: